ANDAMENTO MERCATO IMMOBILIARE MILANO: PREVISIONI PER IL FUTURO

    mercato immobiliare 1

    L’andamento del mercato immobiliare di Milano rappresenta una piacevole eccezione rispetto al trend del mercato nazionale: si tratta di una città con un’economia a sé stante, aperta agli investitori di tutto il mondo e poco influenzata dal resto della penisola.

    Tra il 2011 e il 2014 il mercato immobiliare italiano si è trovato incastrato in una crisi economica dagli effetti devastanti per contrattazioni e prezzi delle case.

    Dal 2017 il lieve miglioramento dell’economia ha implicato un aumento delle contrattazioni, che varia però di città in città. Il capoluogo lombardo si presenta come capofila del mercato immobiliare e unicum nel panorama del settore immobiliare italiano.

    Contrattazioni in aumento, prezzi fermi

    Negli ultimi tempi gli italiani sono tornati a mostrare interesse per l’acquisto della casa: questo aumento di contrattazioni non sta facendo ancora lievitare i prezzi in alto in modo omogeneo.

    Dal primo rapporto 2018 di Nomisma (società di consulenza che realizza attività di ricerca economica a livello sia nazionale che internazionale) il risveglio del mercato immobiliare italiano dovrebbe sfociare in un aumento dei prezzi piuttosto contenuto: per le case un +0,8% e per gli uffici un +0,2%, nell’ambito di un periodo di graduale assestamento del mercato.

    Le previsioni 2018/2020 sull’andamento del mercato immobiliare di Milano e dell’intera penisola testimoniano una crescita, che non sembra aprire a un aumento consistente dei prezzi.

    Diverse città spingono sempre di più al rialzo: nel contesto di un mercato nazionale tanto fragile, si sta mettendo in luce proprio il settore immobiliare di Milano.

    Mercato immobiliare a Milano: l’eccezione che conferma la regola

    I numerosi progetti immobiliari degli ultimi anni hanno regalato un volto totalmente rinnovato ad aree un tempo periferiche di Milano. Si sono sviluppati quartieri moderni e appetibili che invogliano giovani, famiglie e professionisti ad acquistare casa e stabilirsi in una delle città più all’avanguardia d’Europa: fresca e vivace in ambito economico e culturale, Milano si appresta a proseguire il proprio fiorente periodo di crescita.

    Questo entusiasmo contribuisce a far accrescere il valore degli immobili anche più di altre grandi città italiane e europee.

    Questo spiega Andrea Oliva, coordinatore dell’Ufficio Studi di FIMAA secondo il quale, in un generale periodo di stabilità dei prezzi, Milano sarà la città ad anticipare il trend al rialzo del mercato immobiliare italiano.