IL RECUPERO DI UN'AREA INDUSTRIALE

    ARTICOLO1IL NUOVO QUARTIERE DI BICOCCA A MILANO

    In Europa è una pratica che dà i suoi frutti da diversi anni, in Italia, invece, la riqualificazione sembra aver preso piede da non molto. Milano è comunque stata precorritrice della nuova tendenza ed è subito divenuta portavoce autorevole.

    Il recupero di edifici industriali

    Quasi in punta di piedi, seguendo la tendenza europea di recupero di edifici dismessi, a Milano numerose costruzioni, un tempo industriali, sono state trasformate in nuove strutture con funzioni del tutto innovative, spesso legate alla cultura.

    È il caso dell’Hangar Bicocca, un tempo stabilimento della Breda, oggi spazio polifunzionale per l’intrattenimento.

    Non più recupero, ma riqualificazione su larga scala

    Partendo dalla mutazione dei singoli edifici, Milano si è dichiarata pronta a modificare il proprio volto riqualificando numerose aree della città.

    Quelle che una volta erano aree dismesse e abbandonate, periferie poco attraenti e con scarso valore immobiliare, oggi acquistano un nuovo volto moderno e curato che allarga i confini cittadini in una nuova interpretazione dell’area urbana.

    Il caso del quartiere Bicocca di Milano

    Un tempo importante area industriale che ospitava alcune delle più grandi aziende italiane, e oggi conosciuta soprattutto per la presenza dell’Università Bicocca (una delle più importanti di Milano), è il frutto di un profondo processo di modifica del proprio tessuto sociale e della propria struttura.

    Questo quartiere è sbocciato oggi in tutto il suo splendore divenendo un’area moderna, culturalmente allettante e ben collegata al centro grazie alle nuove fermate della linea metropolitana lilla.

    L’Università, l’Hangar Bicocca, un enorme parco, negozi e palazzi moderni e all’avanguardia sono solo l’inizio. Gli occhi degli investitori immobiliari, come anche di chi ricerca la sua prima casa, da tempo si sono posati su quest’area riconoscendola come una delle più promettenti per aumento di valore e finora i fatti hanno confermato le previsioni.